Azimut Holding e Volume di Open Interest

Share Button

Analisi tecnica su grafico mensile su AZM.MI (Azimut Holding)

Abbiamo notato un interessante comportamento sul titolo AZM.MI (Azimut Holding). Su grafico mensile la discesa del prezzo del titolo si è scontrata su un importante supporto a quota 13€/az. :

Grafico a barre mensili del titolo AZM.MI (Azimut Holding)

Sebbene i numeri tondi siano più adatti dal punto di vista di supporto psicologico, volendo essere pignoli il valore del supporto è più vicino ai 13,11€/az.

Viene da chiedersi se il titolo in questione,  da questo livello, possa rimbalzare o se ci sono buone possibilità che il livello di supporto venga tagliato al ribasso.

Analisi tecnica su grafico orario su AZM.MI (Azimut Holding)

Osserviamo lo stesso titolo su un grafico intraday:

Grafico a barre orarie (60 min) del titolo AZM.MI (Azimut Holding)

Effettivamente, guardando l’analisi volumetrica nella zona di contrattazione tra 13,50€/az. e 13,80€/az. vediamo un bel volume di scambio.

In quell’area possiamo confermare che “i giochi sono fatti“, gli investitori che erano posizionati al ribasso hanno scaricato i loro portafogli titoli e dal 13 giugno 2018 in poi abbiamo assistito a una discesa più di natura inerziale che non di un vero e proprio interesse di mercato.

Analisi dei Volumi di Open Interest delle Opzioni Azimut Holding

Il grafico dei Volumi di Open Interest sulle Opzioni di Azimut Holding è molto chiaro al riguardo:

Volumi giornalieri di Open Interest sulle Opzioni di Azimut Holding (AZM.MI)

vediamo chiaramente che tra il giorno 13 giugno e il 14 giugno c’è un vero e proprio drop sull’interesse degli investitori al titolo Azimut Holding. Addirittura vi è un cambio di segno tra CALL e PUT. Mentre prima vi era un grande sbilanciamento a favore delle Opzioni CALL, dal 14 giugno, dopo lo scarico dei volumi, vi rimangono più contratti aperti di tipo PUT, in marginale maggioranza rispetto ai contratti di tipo CALL.

Questo enorme calo può voler dire solamente una cosa: i giochi son stati fatti, perciò sia che si voglia rimbalzare, sia che si voglia proseguire al ribasso, è necessaria una fase laterale di accumulazione o un pattern di continuazione (ad esempio di tipo FLAG o rettangolo), perchè occorre far tornare gli investitori ad avere interesse sul titolo.

…Lasciamo l’articolo aperto, in modo da poterlo aggiornare tra qualche giorno, in modo da documentare il proseguimento del movimento

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *